CardioRM – Risonanza Magnetica

Benvenuti alla pagina dedicata alla cardioRM, una delle più innovative tecniche di imaging medico utilizzate per valutare la salute del cuore. In questa breve guida, scoprirete a cosa serve e perché viene effettuata la cardioRM. Cos’è la cardioRM? La cardioRM, abbreviazione di cardio risonanza magnetica, è una metodica diagnostica non invasiva che utilizza potenti campi magnetici e onde radio per creare immagini dettagliate del cuore. Si tratta di un esame diagnostico di precisione che permette di ottenere informazioni dettagliate sulla struttura e sulla funzione del cuore.

A cosa serve la cardioRM? La cardioRM viene utilizzata per valutare molti aspetti della salute cardiaca, fornendo agli specialisti una panoramica completa e dettagliata. 

Ecco alcuni dei motivi per cui viene eseguita:

1. Valutazione della struttura cardiaca: La cardioRM consente di ottenere immagini precise delle camere del cuore, delle valvole cardiache e delle arterie coronarie, fornendo importanti informazioni sulla loro struttura e funzione.

2. Valutazione della funzionalità cardiaca: La cardioRM permette di valutare la contrattilità del muscolo cardiaco, il flusso sanguigno e il ritmo cardiaco, fondamentali per una corretta funzionalità del cuore.

3. Diagnosi di malattie cardiache: La cardioRM può essere utilizzata per diagnosticare malattie cardiovascolari, come malattie coronariche, anomalie congenite, aritmie cardiache, infarti miocardici e altre patologie del cuore.

4. Monitoraggio delle terapie cardiache: La cardioRM può essere utilizzata per monitorare l’efficacia delle terapie trattamento per le malattie cardiache e per valutare il recupero dopo interventi chirurgici cardiaci.

In particolare presso i nostri centri di Palermo e Carini è possibile sottoporsi a consulenze neuroradiologiche (in prima istanza o come follow up) per patologie relative a malformazioni vascolari in ambito cranio-encefalico e spinale (aneurismiMAVfistole arterovenoseictus, ecc) ed al trattamento mininvasivo del dolore rachideo e degli arti inferiori (ernie discalisindromi faccettali, ecc) attraverso infiltrazioni sotto guida scopica.

Perché si effettua la cardioRM?

La cardioRM viene effettuata per diverse ragioni. Innanzitutto, rispetto ad altre tecniche diagnostiche come l’ecocardiogramma o l’angiografia coronarica, la cardioRM offre immagini più dettagliate del cuore e una migliore valutazione della funzionalità cardiaca. Inoltre, la cardioRM è una tecnica non invasiva che non richiede l’utilizzo di radiazioni ionizzanti, rendendola più sicura per i pazienti. Grazie alla sua alta accuratezza e sicurezza, la cardioRM viene utilizzata spesso come supporto nelle decisioni terapeutiche e nell’implementazione di piani di trattamento personalizzati per i pazienti con malattie cardiache. In conclusione, la cardioRM è uno strumento diagnostico molto importante che consente di ottenere informazioni dettagliate sulla struttura e sulla funzionalità del cuore. La sua elevata precisione e la mancanza di radiazioni la rendono una scelta ideale per lo studio e la valutazione delle malattie cardiovascolari. Se siete interessati ad effettuare una cardioRM, è sempre consigliabile consultare il vostro medico curante, che sarà in grado di indicarvi la strada migliore per ottenere una diagnosi accurata e un trattamento adeguato.

CardioRM – Risonanza Magnetica

Chiama i nostri numeri

PALERMO

CARINI